Negoziare costa fatica

creato da Ugo Merlone pubblicato 2017/04/30 11:10:00 GMT+1, ultima modifica 2017-05-08T21:46:09+01:00
Otium, negoziazione, preparazione

La parola negoziare arriva dal latino negotiari verbo intransitivo deponente derivato da negotium.

Come possiamo leggere su il Vocabolario della Lingua Latina di Castiglioni e Mariotti la parola negotium ha vari significati

  1. lavoro, attività, occupazione
  2. preoccupazione, fastidio, difficoltà, imbarazzo
  3. attività politica, carica, funzione pubblica
  4. attività giudiziaria, processo
  5. affare, attività commerciale o finanziaria
  6. cosa, faccenda, essere
  7. condizione, situazione, circostanza

Se anche volessimo ignorare i primi due significati, l'etimologia del termine non lascerebbe scampo: nec-otium. Ossia la negazione di otium che significa tempo libero, riposo.

I significati dell'otium latino e dell'ozio italiano non coincidono perfettamente. Infatti il concetto di otium latino si riferisce più propriamente al tempo speso negli svaghi e nei divertimenti, mentre in italiano ozio ha assunto un significato leggermente diverso. Nonostante queste piccole differenze risulta chiaro che negoziare è una attività che richiede lavoro e come tale costa fatica.  

Questo punto è particolarmente importante perché ha importanti applicazioni:

  1. Non occorre sempre negoziare: in particolare, nelle situazioni in cui il costo della preparazione superi gli eventuali benefici, mettersi a negoziare non è né saggio né opportuno.
  2. Non è vero che negoziare non costi nulla. Bisogna innanzitutto  considerare il tempo speso per la preparazione, poi quello speso nella negoziazione, occorre infine, nel caso usassimo l'approccio integrativo suggerito da Fisher e Ury e fosse necessario utilizzare il cosidetto jujitsu negoziale, essere consapevoli che può essere costoso relazionarci con persone che attuano comportamenti aggressivi o tecniche di negoziazione sleali. 
  3. Anche se non siamo negoziatori nati non è detto che l'applicazione e l'impegno non ci permettano di ottenere i risultati che ci prefiggiamo.

Purtroppo spesso gli slogan che troviamo in alcuni siti, nei titoli dei libri o nelle quarte di copertina hanno un unico scopo farci comprare il libro, magari facendoci credere che si debba sempre negoziare o che si possa negoziare su qualunque cosa.

In realtà anche se si può sempre negoziare, a fronte del costo della negoziazione i benefici che questa può dare vanno valutati attentamente e se superiori a tali costi ci faranno decidere a ragion veduta su cosa sia opportuno fare.